ti trovi in: Tributi

IMU 2016

Novità Legge n. 208/2015 (Legge di Stabilità 2016)


Nuova disciplina del comodato gratuito a parenti entro il primo grado

A decorrere dal 01/01/2016 viene introdotta la riduzione del 50% della base imponibile IMU per le unità immobiliari, fatta eccezione per quelle di categoria A/1, A/8, A/9, concesse in comodato gratuito a parenti di primo grado (genitori/figli) che le utilizzino come propria abitazione principale sulla base dei seguenti requisiti:

- il comodante deve risiedere nello stesso comune;

- il comodante non deve possedere altri immobili ad uso abitativo in Italia oltre alla propria abitazione principale (nello stesso Comune) non classificata in A/1, A/8, A/9;

- il comodato deve essere registrato;

Il possesso dei requisiti dovrà essere attestato mediante dichiarazione IMU da presentarsi entro il 30/06/2017.


Nuova disciplina terreni agricoli

A decorrere dal 1/1/2016 viene ripristinato il criterio contenuto nella circolare del Ministero delle Finanze n. 9/1993, ai fini dell'esenzione dei terreni agricoliricadenti in aree montane o di collina.

L'esenzione IMU viene estesa inoltre ai terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali (IAP), iscritti nella previdenza agricola, indipendentemente dalla loro ubicazione.


Nuova disciplina delle locazioni a canone concordato (Legge n. 431/98)

A decorrere dal 1/1/2016 per gli immobili locati a canone concordato, l'IMU determinata applicando l'aliquota stabilita dal Comune, è ridotta del 25%.


_________________________________________________

In allegato:
-estratto della deliberazione delle tariffe e delle aliquote anno 2016

Scheda pratica per __ "IMU 2016"
ProprietÓ dell'articolo
creato: martedý 2 febbraio 2016
modificato: martedý 2 febbraio 2016